Provincia di Trieste

Le dimensioni geografiche rendono la provincia di Trieste la più piccola fra tutte quelle italiane: lunga circa trenta chilometri, con una superficie complessiva di 212 km²,  236.446 abitanti (al 31 marzo 2008) e una densità di 1.115 ab./km², comprende sei comuni e si estende tra l’Adriatico e l'altopiano del Carso (a circa 300 metri sul livello del mare), da nord-ovest (Provincia di Gorizia) a sud-est (confine con la Slovenia).

Ma le limitate dimensioni non impediscono all’amministrazione provinciale di progettare e lavorare con ampio respiro: anzi, proprio quest’ambito territoriale ridotto può costituire un avanzato laboratorio di sperimentazione, ponte tra differenti culture ed esperienze. Fondamentale è il suo ruolo di soggetto rappresentativo delle realtà locali, con funzioni di coordinamento dell’azione politica, atte a soddisfare le esigenze della collettività, promuovere e assicurare uniformità nella distribuzione e qualità dei servizi offerti, nel pieno rispetto dell’autonomia e della competenza degli altri Enti locali.

CATEGORIA

Istituzione pubblica

SITO WEB

http://www.provincia.trieste.it

CONTATTI

URP Ufficio Relazioni con il pubblico della Provincia di Trieste


040 3798 512 – 538


Piazza Vittorio Veneto n. 4 34100 Trieste


info@provincia.trieste.it

DOVE SIAMO

Piazza Vittorio Veneto, 4 – 34123 Trieste

HIGHLIGHTS

Lavoro e pianificazione per essere tutti protagonisti
In questo difficile momento di crisi, la provincia ha affrontato con serietà il problema del lavoro, della difesa dell’occupazione, del rilancio della qualità dell’offerta guardando con attenzione anche all’inserimento delle donne, delle persone con disabilità, degli immigrati.



Valorizzazione del territorio
Molte sono le potenzialità del  territorio che rappresentano i punti di forza della crescita: sviluppo sostenibile del Carso, integrato con tutto l’ambito transfrontaliero, attraverso la valorizzazione delle peculiarità esistenti sotto il profilo naturalistico, turistico, culturale nel rispetto del territorio, delle sue tradizioni e produzioni tipiche.



Parco dell’Arte per una cultura di sviluppo
La Provincia di Trieste prosegue nella realizzazione di un  Distretto Culturale Evoluto mediante il riutilizzo di spazi dismessi nell’ottica delle dismissioni creative ove coniugare forme di produzione e di consumo teatrale. La valorizzazione del Parco di San Giovanni, la realizzazione di eventi curati in sinergia con diversi soggetti, l’individuazione dell’edificio di Corso Cavour 2 da destinare a centro propulsore delle tematiche distrettuali, costituiscono esempi tangibili di questo processo.

INTERESSANTE PER

Cittadini, Studenti, Aziende